Menu

Chill Out - L'alternativa alla stabilizzazione a freddo

Chill Out - L'alternativa alla stabilizzazione a freddo
Giovedì, 10 Aprile 2014

La stabilizzazione tartarica con il freddo è un processo lungo, costoso e che può avere un impatto negativo sulla qualità organolettica del vino.

Chill Out consente in una successione di interventi che dalla vendemmia all'imbottigliamento hanno come obiettivo quello di stabilizzare il vino con semplice aggiunta di colloidi, senza ricorrere all'uso del freddo.

Chill out consente di:
• abbreviare i tempi di preparazione del vino
• rispettare la qualità organolettica del vino
• rendersi indipendenti dalla disponibilità di frigorie
• ridurre i costi di produzione

Per saperne di più: www.enartis.it

Enovetro spa

Via del Lavoro, 26 - 60030 Monte Roberto (AN)
tel 0731.704005 - fax 0731.704008
e-mail info@enovetro.com

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.